Marchecitta.it - La tua guida completa sulle Marche.

utenti online 

Home Page

News letter

Pubblicità

Rivenditori

Forum

Cartoline

Aziende

Ancona

Pesaro

Macerata

Ascoli Piceno

Comuni

Comune di Porto San Giorgio in provincia di Ascoli Piceno.

            Settori merceologici          

Agenzie Immobiliari

Agriturismi

Bar e Pub

Hotel e Pensioni

Camping

Ristoranti e Pizzerie

Sport e Divertimento

Viaggi e Vacanze

         Siti ed attività         

Spazio Disponibile Spazio Disponibile Spazio Disponibile Spazio Disponibile

La storia di Porto San Giorgio è legata allo sviluppo del porto di Fermo che per secoli ha costituito il naturale sbocco sul mare. L’antico navale romano era probabilmente più a sud , alla foce del fiume Ete, dove sono stati rinvenuti resti di anfore olearie e granarie. Il vecchio quartiere di Porto San Giorgio conserva il nome di Castello e il trattato che pose fine ai contrasti tra Fermo e Venezia (1260) ne determinò 

lo sviluppo mercantile. Lorenzo Tiepolo, podestà di Fermo e futuro doge di Venezia, ridiede impulso e trasformò il porto in uno scalo attrezzato e munito militarmente costruendo la Rocca. Al XIV sec. datano gli archi ogivali eretti a protezione del porto; nel XVIII sec. si sviluppò fuori  dal perimetro delle mura il Borgo Marinaro ed all’epoca risale l’edificazione della Chiesa del Suffragio. Lo sviluppo della moderna cittadina si avviò nella fascia compresa tra la linea di costa e la via Lauretana. Ebbe incremento anche l’attività peschereccia, grazie soprattutto all’utilizzo della “paranza”, agile imbarcazione diffusa lungo lacosta picena. Porto San Giorgio ebbe notevole sviluppo edilizio dalla prima metà dell’Ottocento: al periodo datano Villa Pelagallo, la nuova Chiesa di San Giorgio e il teatro neoclassico. Dopo l’inaugurazione della ferrovia (1863) l’abitato si è esteso oltre la strada ferrata, sviluppando il quartiere Marina con giardini, villini e alberghi dalle linee liberty. Stazione di cura e soggiorno dal 1927, Porto San Giorgio si è dotata anche di un porto per le barche da diporto che, assieme a quello peschereccio, ne fa uno dei più importanti centri della costa picena.

Altitudine

Abitanti

Telefono

Cap

E-mail

4

16000

0734/6801

63017

Manifestazioni e spettacoli 

Marzo: Festival dei prodotti tipici enogastronomici

23 Aprile:  Festival di San Giorgio

Luglio: Festival del Doge

Luglio/Agosto: Di Villa in Villa concerti

Luglio/Agosto: Festa del mare 'Padella Gigante'

Luglio/Agosto: Mercatino IL Trovantico

Agosto: Festa della Birra

 

  |  Statistiche  |   Lo Staff  |  Pagina iniziale  |   Preferiti  |  IL Progetto  |  Portali Regionali |   


Copyright © 2003 Internet Soluzioni. Inviateci i vostri suggerimenti e commenti.


Abruzzo | Emilia-Romagna | Marche | Molise | Puglia | Umbria | Valle D'Aosta